Marta

filastrocca napoletana

Oggi vi recito un’altra filastrocca napoletana che mi ha insegnato il mio papà. Si intitola SECA SECA MASTU CICCIO! Non chiedetemi cosa significa perchè non lo so. Ho provato a chiederlo a papà, e neanche lui a dire il vero ha saputo darmi una spiegazione e allora perchè me l’ha insegnata??? Lui dice che sono cose che bisogna tramandare da padre in figlio per mantenere la tradizione. Ok, manteniamo la tradizione, ma almeno capiamo pure che tradizione è, altrimenti finiamo per fare brutte figure se qualcuno ci chiede delle spiegazioni… Vabbè, ho capito, vuol dire che devo pensarci io anche questa volta e lo farò con un appello a voi naviganti. Signori della rete, voi che tutto sapete (siamo in tema di poesie e quindi ho fatto la rima 😀 ), potete dirmi che diavolo significa questa filastrocca napoletana??? Vi ringrazio in anticipo per la bella figura che mi farete con il mio papà!

Ora vi lascio al testo e più sotto trovate il video…

Seca, seca

mastu Ciccio,

‘na panella e ‘nu saciccio,

‘o saciccio ‘nce ‘o mangiammo

e ‘a panella ‘nce astipamma,

‘nce astipammo

pe’ ll’anno che vene,

frisca l’anema ‘e Manuele.

Manuele vuò murì?

‘O tavuto t”o facc’io

e t”o faccio ‘e scorza ‘e noce,

Manué damme ‘na voce!

Ed ora, come al solito vi lascio al video della filastrocca, buona visione e non dimenticatevi di lasciare un mi piace e di iscrivervi al mio canale Youtube

Commenti

  1. AvatarRosario

    Che meraviglia che sei!!! Questa cantilena me la cantava anche mio papà quando ero piccolo, anche se la seconda parte faceva così” ‘nce astipammo pe dopo natale, quann venene e zampugnar, nce facimm ma veppeta e vino, facimm natale ngrazia e Dio”.
    Un abbraccio da zio Ros, lo zio di Vittoria

    • Ciao zio Ros… infatti, questa filastrocca, ha diversi finali… ho scelto di recitare quella più lunga, altrimenti il video durava troppo poco!!!! 😀 A presto….

  2. CinziaCinzia

    Cara Marta, secondo me, sei già pronta per un grande lavoro:la pescivendola…dai la voce in maniera celestiale…
    Sei troppo brava!!!!!!

    • Ma come PESCIVENDOLA!!!! Con tutto l’impegno che ci metto!!! HAHAHAHHAHA 😀

  3. Zia kekkaZia kekka

    Sei unica!!!!!!

    • GRAZIE MILLE!!!! 😉

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web


Info sull'autore

Marta
Marta

Bimbetta che alla nascita aveva 0 anni... ora invece ha gli stessi anni di questo blog di cui è l'ispiratrice. MODESTAMENTE!!! Da poco ha iniziato la sua lunga carriera da studente. Ora frequenta la terza elementare.

WebSite Twitter Facebook

altri articoli

Articoli correlati


Marta

PASQUA – Buona PASQUA a TUTTI! (Poesia)

Buongiorno Pollicini, Pasqua è vicina e oltre agli auguri vi recito questa bellissima poesia che potete imparare anche voi! BUONA PASQUA A TUTTIIIII!!! PASQUA Pasqua è nuova ogni anno…



Marta

BENTORNATO CARNEVALE in Maschera – Poesia

bentornato carnevale

Buongiorno POLLICINI!!! La mia festa preferita si avvicina ed io sono già pronta con il travestimento e con una bella filastrocca per dargli il BENTORNATO!!! Di cosa sto parlando???…



Marta

FILASTROCCA del NUOVO ANNO

filastrocca del nuovo anno capodanno

Buongiorno POLLICINI, che raffreddore!!! Voi come siete messi??? Di certo non mi faccio intimorire, cappello, sciarpa ed eccomi qui con una nuova filastrocca… Siamo un po’ in ritardo, il…



Marta

Filastrocca QUA QUE QUI QUO con BARZELLETTA FINALE!!!

qui quo qua que filastrocca

Buongiorno POLLICINI, oggi a grande richiesta torno con una nuova FILASTROCCA!!! Impariamo insieme i suoni delle QUA QUE QUI QUO!!! Ma non finisce qui, perché in questo periodo pre…



Marta

LA CANZONE dei GIORNI DELLA SETTIMANA – Lunedì chiusin chiusino…

La canzone della settimana, lunedì chiusin chiusino

Ciao Pollicini, oggi cantiamo insieme una canzoncina che poi è anche una filastrocca molto simpatica e divertente. Il titolo non è ben chiaro, perché da qualche parte è “La…