Marta

Finalmente trovo un attimo di tempo per raccontarvi le tante cose che ho fatto e mi sono successe in questo mese, oltre alle feste ovviamente. Ho da raccontarvi talmente tanto, che devo impegnarmi a riassumere il tutto in poche parole altrimenti finisco per scrivere la divina commedia!

Mi sono molto allenata nel rotolare sul letto e sto continuando a farlo ogni giorno. Ora sono una vera scheggia! Pensate, un paio di volte sono stata così veloce che per poco non cadevo dal letto. Devo ancora migliorare però, infatti, ho qualche difficoltà quando mi blocco a pancia sotto  e nonostante mi sforzi tanto sono costretta a chiede aiuto per rigirarmi.

Ma la grande novità di questo mese sono le pappine! Eh si, sono andata dal pediatra e nonostante mi abbia dato come al solito della cicciona, ha detto a mamma che era giunto il momento dello svezzamento. Le pappe sono una cosa buonissima e non vi dico la frutta, se avessi la possibilità di leccare il piatto eviterei a mamma di doverlo lavare, ma lo tengono sempre lontano dalla mia portata e non ho capito perchè!

Ho fatto anche la seconda vaccinazione ed è stata peggio della prima, vi evito ogni commento altrimenti dovrei riempire la pagina di UNGUEEEEE!!!!

Mamma a inizio mese è tornata a lavoro, così ho trascorso i pomeriggi di due settimane con il mammo…cioè papà che invece era in ferie. Ho dormito tanto, giocato e guardato qualche cartone in tv, sono stata molto brava, tranne i martedì che ho fatto tantissimi capricci per testare la pazienza di papà che ha tenuto benissimo. Un disappunto però alla fine,  ho dovuto farglielo:  papà ma che razza di passeggino mi hai comprato?!? E’ troppo brutto!!!

Ora anche papà è tornato a lavoro, quindi il pomeriggio tocca a nonna Maria e zia kekka l’arduo compito di accudirmi.

Ho imparato poi una cosa divertentissima, o almeno immagino che sia così perchè tutti ridono quando lo faccio e cioè,  metto prima il musetto come se volessi piangere e poi faccio la linguaccia!!! Mi piace così tanto, che lo faccio continuamente a tutte le persone che incontro, soprattutto a mamma e zia kekka. Provo spesso a farlo anche alla televisione, ai pupazzi e ai lampadari ma credo di non riscuotere lo stesso successo!

Ora, scusatemi, vi devo abbandonare non perchè avevo promesso di essere breve, ma per causa di forza maggiore. Le pappine, saranno pure buonissime ma hanno una controindicazione… ora ogni tre giorni purtroppo mi tocca!!! PERETTA ARRIVOOOOO!!!

Commenti

  1. zia kikkazia kikka

    Martaaaaaaaaaaaaa anche oggi mi hai riempito di musetti e linguacce…ti faccio cadere i denti prima ancora che ti escono 😀 !!!!Non è veroooooooo scherzo!!!!!Non potrei mai farti una cosa del genere…Comunque il musetto va bene ma la linguaccia ocnservala per le persone antipatiche che ne incontrerai tanteeee…Non preoccuparti poi ti aiuterò io a farti capire a chi devi farle e a chi no!!!!!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web


Info sull'autore

Marta
Marta

Bimbetta che alla nascita aveva 0 anni... ora invece ha gli stessi anni di questo blog di cui è l'ispiratrice. MODESTAMENTE!!! Da poco ha iniziato la sua lunga carriera da studente. Ora frequenta la terza elementare.

WebSite Twitter Facebook

altri articoli

Articoli correlati


Marta

Ultimo giorno di scuola!!!

Ultimo giorno di scuola

Anche per Miss Marta ed i suoi alunni è arrivato l’ultimo giorno di scuola prima delle vacanze. Ma prima di partire verso il mare c’è ancora un cosa da…



Marta

Buon compleanno Marta!!! 4 anni…

Compleanno Frozen

Salve ragazzi, indovinate un pò che giorno è oggi??? Si ok, il 16 aprile ed è sabato, ma è anche il giorno più specialissimo dell’anno!!! E’ IL GIORNO DEL…



Marta

Dentini o Influenza? questo è un problema!

dentini o influenza

C’è una sola parola che descrive bene l’ultima settimana trascorsa ed è TRAGEDIA. Eh si, come vi ho raccontato nel precedente post, ho iniziato la nuova dieta che mi…



Marta

Ultima festa e poi Ottobre!

ultima festa

Un nuovo mese è iniziato e spero che sia bello come quello passato, pieno di festeggiamenti fino all’ultimo giorno! Ma andiamo con ordine perchè prima di dirvi dell’ultima festa…



Marta

Una giornata particolare…

una giornata particolare

Ieri per come era iniziata la giornata, pensavo che sarebbe stato il giorno più triste della mia vita. A parte la sveglia che è suonata presto, ero tutta eccitata…